Chiamaci:

+39 393 912 8620

Manuel Poggiali

SPORTIVO

Manuel Poggiali si appassionò alle corse motociclistiche quasi per caso, precisamente nel 1993 quando gli zii lo portarono a Rimini per vedere una corsa delle minimoto. Nel 1994 partecipò così al suo primo campionato nazionale, chiudendo la classifica al secondo posto. Nel 1995 in sella ad una Pasini vinse la sua prima gara classificandosi quinto. Il 1997 fu l'ultimo anno di Manuel con le minimoto, un'ottima annata nella quale riuscì a laurearsi campione italiano di categoria.

Nel 1998, Poggiali abbandonò le minimoto per partecipare, e vincere, il Trofeo Honda e campionato italiano 125 nonché due prove del campionato europeo. Nello stesso anno esordì nel Motomondiale.

Motomondiale (1998-2008) - Classe 125 (1998-2002)

Nel 1998 Poggiali esordì nel Motomondiale, classe 125, nel Gran Premio di Imola.Il 1999 fu la prima stagione completa di Poggiali nel Motomondiale in sella ad una Aprilia. Nella stagione 2000, stavolta in sella alla Derbi, centrò il suo primo podio in carriera con un terzo posto ad Assen e concluse l'annata con la sedicesima posizione in classifica. Il motomondiale 2001 coincise con il trionfo di Manuel Poggiali nel campionato mondiale 125: in sella alla Gilera, vinse tre Gran Premi (Francia, Portogallo e Valencia), e conquistò undici podi che lo portarono in testa alla classifica generale davanti a Youichi Ui, vincitore di sei prove. In questo modo ha riportato il titolo in casa Gilera dopo 44 anni.

Per la vittoria del Mondiale al motociclista fu conferita la Medaglia d'oro di prima classe, il massimo riconoscimento della Repubblica di San Marino. Nella stagione 2002 Poggiali, nonostante avesse ricevuto varie offerte dalla classe 250, decise di rimanere un altro anno in 125. In quest'annata abbandonò il numero portafortuna, il 54, per il numero 1, riservato al campione in carica.

Vinse 4 gare (Italia, Sudafrica, Catalogna ed Australia) e conquistò 5 volte la pole position, ma questo non gli fu sufficiente per la conquista del titolo.

Manuel-Poggiali

Classe 250 (2003-2008)

Nella stagione 2003 decise di fare il salto dalla 125 alla 250, con la Aprilia RSV 250 del team ufficiale MS ApriliaNel motomondiale 2004 concluse la stagione al 9º posto. Dopo la stagione 2004 lascia la classe 250, per ritornare in sella alla Gilera 125 GP. Nel2006 Poggiali è ritornato nella classe 250 con la KTM 250 FRR; al termine dell'annata decide di prendersi un "anno sabbatico". Nel motomondiale 2008 è tornato a correre nella 250, in sella ad una Gilera RSV 250.il 26 agosto, Manuel Poggiali ha comunicato ufficialmente il suo ritiro dalle competizioni.

Ritorno alle competizioni (dal 2013)

Nel 2013, passati quattro anni dall'annuncio del ritiro, Poggiali torna alle competizioni motociclistiche prendendo parte al campionato Italiano Velocità nella categoria Superbike in sella ad una Ducati Panigale 1199R. Torna alla vittoria di una gara ufficiale il 25 agosto dello stesso anno, in occasione del GP del Mugello durante la terza prova della Master Cup 2013. Nel 2014 continua a gareggiare in sella ad una Ducati Panigale 1199R.

"Inseguiamo i nostri sogni cercando di renderli realtà"

News & Eventi

Emmanuele Macaluso entra nel “Dream Team” dei testimonial di Fosforo

Emmanuele Macaluso entra nel “Dream Team” dei testimonial di Fosforo

È l’autore del Manifesto del Marketing Etico, documento scientifico allo studio di diverse università e al centro di molte strategie…

Read more
Coach per la Società formazione VIRVELLE a Salerno

Coach per la Società formazione VIRVELLE a Salerno

Fosforo Lab, Partner ufficiale, "la Società formazione VIRVELLE a Salerno" con il testimonial Dan Peterson! Coach per la Società formazione…

Read more
error: Content is protected !!